OTTURAZIONE ESTETICA E FUNZIONALE PER CORREGGERE LESIONI DENTALI

 

Le otturazioni in resina composita sono utilizzate nella cura dei nostri pazienti per salvaguardare la salute dei denti in caso di fratture, lesioni recenti e rare carie che mettono in pericolo la salute e la vitalità del dente stesso.

Le otturazioni in composito sono conosciute comunemente come otturazioni estetiche essendo il loro colore simile a quello dei denti naturali, una valida alternativa alle otturazioni tradizionali in metallo.




Nel caso in cui la lesione dentale provochi l'esposizione della polpa prima di procedere con l'otturazione è necessario effettuare un analisi accurata dello stato di salute del dente.  Ciò ci permetterà di eseguire la giusta terapia canalare o, come nel caso riportato, di eseguire una procedura di incappucciamento diretto al fine di preservare la vitalità pulpare.



Sinteticamente, dopo aver controllato la lesione, la vitalità e lo stato di salute della polpa, dopo aver effettuato la terapia canalare del caso, la procedura per realizzare un'otturazione in composito prevede le seguenti fasi:


La mordenzatura consiste nella preparazione della superficie del dente, rendendola ruvida mediante l’uso di un acido, rimosso poi con un getto d’acqua, affinché il materiale composito possa aderire;



L’adesione viene effettuata con l’apposizione di un  primer  che crea uno strato di collegamento tra il dente e la resina, che verrà stesa successivamente ;



L’esecuzione dell’ otturazione  avviene attraverso l’apposizione del composito in fasi successive. La scelta del colore delle resine viene fatta osservando il dente e cercando di armonizzarle alla struttura rimanente;


La polimerizzazione (indurimento del composito) si fa attraverso l’uso di una particolare lampada che emette un fascio luminoso ad intensità e lunghezza d'onda prestabilita;



La rifinitura  consiste nella verifica dell’occlusione, si controlla cioè l’altezza dell’otturazione effettuando i necessari ritocchi con le frese, e nella lucidatura del dente, fatta con paste e spazzolini. Questa è la fase terminale che porta ad una riparazione estetica e funzionale del dente.